Uomini sull’orlo di una crisi di nervia al Teatro Golden di Roma

Nathalie Caldonazzo

Nathalie Caldonazzo

Una sola donna per 4 uomini ed il suo nome è Nathalie Caldonazzo.

I suoi prediletti si chiamano Roberto Ciufoli, Massimiliano Giovanetti, Paolo Ricca, Roberto Brunetti er Patata. Tutti e cinque sono i protagonisti di Uomini sull’orlo di una crisi di nervi di Rosario Galli ed Alessandro Capone, in programma dal 19 marzo al 18 aprile prossimo al Teatro Golden di Roma.

Lo spettacolo è una “macchietta” sulla condizione sentimentale dell’uomo. Convivenze sfasciate, matrimoni freschi e matrimoni ormai fossilizzati, figli da mantenere e un legame sentimentale da non spezzare, queste le tematiche attorno a cui gira Uomini sull’orlo di una crisi di nervi e a fare da direttore dei lavori è proprio la figura della donna.

Foto by google

Roma, questa sera in Campidoglio il premio Persefone

Il Premio Persefone, giunto alla VII edizione, approda in Campidoglio per la prima volta stasera per la cerimonia di premiazione, alla presenza del sindaco Alemanno.
Dedicato ad attori, scenografi, costumisti, registi e autori di spettacoli trasmessi dalla televisione pubblica e privata, il premio è stato ideato da Francesco Bellomo ed è presieduto dal sottosegretario ai Beni e le attività culturali Francesco Giro.

La serata di premiazione, condotta da Pino Insegno, sarà registrata e andrà in onda su Rai Uno sabato 25 luglio alle 23.15. Madrina dell’evento, quest’anno, è Nathalie Caldonazzo.

I riconoscimenti speciali dell’edizione 2009 sono stati assegnati a Massimo Ranieri, Enrico Brignano, Geppy Glejeses e Alessandro Gassman. Quest’ultimo, nel corso della serata riceverà dalle mani del sindaco un contributo, devoluto dall’organizzazione del Premio, per la ripresa delle attività del teatro dell’Aquila, da lui diretto. “A tre mesi dal disastroso terremoto in Abruzzo – spiega Francesco Bellomo, direttore artistico dell’iniziativa – il mondo della cultura e dello spettacolo si mobilita per dare nuovamente una speranza a l’Aquila, una città colpita non solo negli affetti, ma anche nella propria storia e nella propria cultura, che se non sostenute rischiano di sparire senza lasciare traccia. Per questo motivo abbiamo deciso di sostenere economicamente, attraverso questo premio, la riapertura della stagione del teatro stabile de L’Aquila”.

Un riconoscimento speciale va anche ad un artista che si è particolarmente distinto nel campo della solidarietà a favore dei bambini. Lo consegna il presidente del Bambin Gesù, Giuseppe Profiti.

Premio Persefone
Piazza del Campidoglio
martedì 7 luglio alle 21