Scandalo dei cancelli chiusi all’Olimpico

Ecco il video in ESCLUSIVA girato da uno dei nostri redattori la sera del concerto di Bruce Springsteen allo stadio Olimpico:

Al termine del concerto di Bruce Springsteen, nella notte a Roma, “non ci sono state particolari criticità” nel deflusso degli spettatori dallo stadio Olimpico, a parte un “forte ma normale rallentamento” ai varchi di piazza De Bosis che è da addebitare al lavoro degli steward che lavorano per l’organizzazione dell’evento, che “non hanno aperto i cancelli in maniera rapida”. È quanto precisa ad Apcom il dirigente del commissariato ‘Prati’ Filippo Santarelli, che ieri gestiva per la Polizia la sicurezza durate il concerto. L’evento, spiega Santarelli, è durato “dalle 22.30 all’1.30 circa e ha visto 40.000 spettatori: lo stadio Olimpico è stato utilizzato, come avviene per tutti i grandi eventi, con un’area di massima sicurezza dai tornelli agli spalti e un’area riservata dai varchi ai tornelli. Dentro lo stadio c’era un una cabina di regia con rappresentanti di Polizia, Municipale, Vigili del fuoco e dell’organizzazione dell’evento”. “Pochi minuti prima della fine del concerto, intorno all’1.15, è stato dato l’ordine di aprire i tornelli e i varchi dell’area riservata: tutti sono stati aperti per assicurare il massimo e corretto deflusso. All’1.30 – continua Santarelli – è finito il concerto e gli spettatori sono usciti ordinatamente dallo stadio: hanno attraversato tranquillamente i tornelli, dirigendosi la maggior parte in via dei Gladiatori, altri verso via del Foro Italico e verso lo Stadio dei Marmi”. “Intorno all’1.40 siamo stati avvertiti dalla Municipale che in piazza De Bosis c’era un forte rallentamento, che abbiamo constatato anche con le telecamere: erano in effetti aperti i 5 cancelli pedonali, ma non quelli più grandi. Subito – precisa il dirigente – abbiamo impartito l’ordine di aprire i cancelli al rappresentante dell’organizzazione dell’evento, che a sua volta ha chiamato gli steward: l’apertura non è avvenuta però in maniera rapida e siamo stati costretti a ribadire agli organizzatori l’ordine, anche con una certa fermezza. Un episodio antipatico, avvenuto già altre volte”. “Le persone, in ogni caso, uscivano dai cancelli e il deflusso è proseguito senza problemi, con qualche scavalcamento o rallentamento. D’altra parte gli altri varchi allo Stadio dei Marmi e in Largo dei Gladiatori erano aperti e scorrevolissimi: il deflusso dallo stadio Olimpico – precisa Santarelli – richiede sempre un certo tempo e piazza De Bosis è uno dei varchi di maggiore affluenza”. “Poco dopo le 2 l’area intorno allo stadio era vuota, con poche macchine in giro: non ci sono stati fatti penali o amministrativi, nè segnalazioni ai Vigili del fuoco o al servizio sanitario di malori”, conclude.

Concerto per l’Abruzzo 20 giugno allo stadio Olimpico

concerto san siro abruzzo

Il mondo della musica nuovamente al fianco delle popolazioni dell’ Abruzzo martoriato dal terremoto. Dopo la canzone collettiva “Domani 21 Aprile 2009” , interpretata da 56 artisti, il 20 giugno una nuova squadra di musicisti italiani è pronta a scendere letteralmente in campo per un concerto di beneficenza che si terrà allo stadio Olimpico. Tra gli altri ci saranno Renato Zero, Claudio Baglioni e Antonello Venditti. Il tutto è stato ideato da Laura Pausini.

Il concerto di sabato 20 giugno allo stadio Olimpico si intitolerà “ Corale per il popolo d’Abruzzo”. L’incasso della serata verrà destinato in parte alla ricostruzione degli edifici distrutti dal terremoto e in parte al sostegno per le popolazioni, in forme e modi che verranno comunicati in seguito.

In queste ore continuano i contatti per definire il cast ma le prime adesioni sono già prestigiose, nomi di tale richiamo da poter anche da soli riempire le gradinate dello stadio: oltre ai citati Zero, Baglioni e Venditti, è confermata la partecipazione di Fiorella Mannoia, Pino Daniele e Ivano Fossati.

L’idea per l’evento di solidarietà è venuta proprio agli artisti annunciati, ma nei 40 giorni che mancano al concerto molti altri musicisti si aggiungeranno. Tutti si esibiranno gratuitamente, mentre gli organizzatori rinunceranno ai guadagni.

L’acquisto dei biglietti per poter assistere al concerto sarà possibile a cominciare da lunedì prossimo, 18 maggio, negli abituali punti di prevendita. Il concerto dell’Olimpico è solo l’u ltima iniziativa musicale tra quelle annunciate o organizzate in segno di solidarietà verso l’Abruzzo terremotato.

Prima si sono messi al lavoro Mauro Pagani, Jovanotti e Giuliano Sangiorgi dei Negramaro per mettere assieme i 56 cantanti della canzone “Domani”: obiettivo un milione di copie del cd di beneficenza. Il 28 aprile è stato dato il via dalla Pfm al tour “ Insieme per l’Abruzzo”, quindi è stato annunciato il concerto “ Amiche per l’Abruzzo”, ideato da Laura Pausini, che si terrà il 21 giugno allo stadio San Siro di Milano con l’obiettivo di contribuire alla ricostruzione delle scuole abruzzesi.

Patty Pravo questa sera al Gran Teatro, info prezzi e orari

Ci siamo, finalmente live, Patty Pravo, questa sera al Gran Teatro.
La sua grazia incredibile sarà sul palco questa sera, sensuale come sempre.
La ex ragazza del Piper, al Gran teatro con la sua Band e proporrà tutti i suoi grandi successi tutti presi dl suo cd registrato all’Arena di Verona.
Dopo l’apprizione a Sanr Remo con “E io verrò un giorno là” che è arrivato al terzo posto e ha conquistato il premio della critica.

Poltronissima Numerata Intero 57,50 €
Prima Poltrona Numerata Intero 46,00 €
Seconda Poltrona Numerata Intero 34,50 €

Le date:
10 aprile Cesena (Fc), Nuovo Teatro Carisport – SPETTACOLO ANNULLATO
20 aprile Bologna, Teatro Europauditorium
23 aprile Milano, Teatro Ventaglio Smeraldo
29 aprile Roma, Gran Teatro
4 maggio Torino, Auditorium Giovanni Agnelli
10 maggio Rezzato (Bs), Villa Fenaroli

Patty Pravo
29/04/2009 21:15
Gran Teatro (Roma)
Vendite Chiuse

Informazioni sul luogo:
Gran Teatro
Via Tor di Quinto -
Roma (RM)

Plug ‘n’ play live 2009 a Roma.

PNP-logo”Plug ‘n’ play live 2009”, e’ la serata introduttiva al festival estivo salentino Plug ‘n’ Play, unico festival italiano di arti elettroniche, giunto quest’anno alla sua terza edizione. Il 17 aprile all’Atlantico Live si esibirà Sebastien Leger, nell’unica tappa italiana del suo fortunatissimo tour mondiale 2009, e Dave Clarke acclamato globalmente come ‘the baron of techno’, che proporrà le sue ultime produzioni insieme alle storiche atmosfere che lo hanno reso celebre in tutto il mondo. Leggi tutto »

Giorgia concerto e cd, in uscita oggi il triplo

giorgia-live

Giorgia
Venerdì 21 novembre uscirà il triplo cd antologico
“Spirito Libero, viaggi di voce 1992 -2008”

Il 1° dicembre concerto-evento all’Auditorium di Roma

Venerdì 21 novembre uscirà il triplo cd antologico di GIORGIA “Spirito Libero, viaggi di voce 1992 – 2008” (etichetta DDC Dischi di Cioccolata – distribuito da SonyBMG Music).

“Spirito Libero, viaggi di voce 1992 – 2008” ripercorre in tre dischi tematici i brani salienti che hanno segnato la carriera di GIORGIA, alcuni dei quali riarrangiati e reinterpretati: il cd1 dal titolo “per abbracciarsi” contiene 15 tra i brani più melodici dell’Artista, il cd2 dal titolo “per liberarsi” racchiude 14 pezzi dal ritmo frizzante mentre nel cd3 intitolato “per (r)incontrarsi” GIORGIA ha scelto 15 brani tra duetti, live e collaborazioni artistiche.

Oltre al singolo “Per fare a meno di te” scritto a quattro mani da GIORGIA e Fabrizio CAMPANELLI , tema della colonna sonora della nuova pellicola di Luca Lucini “Solo un padre”, l’album contiene altri tre inediti: “Via col vento”, “Farei di tutto” e “Lacrime amare”.

“Spirito Libero, viaggi di voce 1992 – 2008” sarà in vendita anche con uno speciale cofanetto che conterrà oltre ai tre cd, un dvd con 19 videoclip di GIORGIA e alcune chicche televisive: dal debutto sul palco di Sanremo nel 1994 al live di Capodanno dello scorso anno.

Il 21 novembre nascerà anche la radio online di GIORGIA: Radio Spirito Libero, sul sito www.dada.net: la bellissima voce dell’artista presenterà ogni settimana una speciale selezione musicale composta dai brani da lei più amati. La particolarità del format è che i brani, ordinati in playlist, potranno essere ascoltati in versione completa (full streaming) da tutti, non importa se iscritti al sito. Su Radio Spirito Libero sarà presente anche suo blog personale dove gli utenti potranno interagire, commentare e diventare fan nel suo artist space:http://it.dada.net/music/giorgia. Il 25 novembre Radio Spirito Libero sarà presentata ufficialmente con una chat live di Giorgia. Per partecipare basta iscriversi gratuitamente.

Il 1° dicembre GIORGIA sarà protagonista del concerto-evento alla Sala Sinopoli dell’Auditorium Parco della Musica di Roma, un live unico durante il quale l’Artista rileggerà il suo repertorio.

A spasso nella Roma imperiale con Google Earth

il colosseoIl Foro Romano, il Colosseo, l’Arco di Costantino: edifici e monumenti simbolo dell’antica Roma, pietre miliari della nostra cultura e civiltà. Eppure, se pensiamo che soltanto 300 resti dell’antico splendore si sono conservati fino ai giorni nostri,è diventato essenziale trovare metodi nuovi e fantasiosi per dare la possibilità agli studenti di oggi e domani di continuare a studiare la storia di Roma. Da qui nasce il progetto “Roma Antica in 3D”, ora disponibile su Google Earth e accessibile da earth.google.it/rome
Lanciato ufficialmente in questi giorni il nuovissimo livello di Google Earth che consente di viaggiare indietro nel tempo, per vedere la Capitale così come appariva nel 320 Dopo Cristo.
Con questa novità, selezionabile all’interno del software sotto il menù “Galleria” è possibile volare sopra la città ed esplorare oltre 600 edifici in 3D, molti dei quali in alta definizione ed alcuni anche visitabili all’interno.
Per la realizzazione il colosso americano ha collaborato con il progetto “Rome Reborn” presso l’Università della Virginia. Per ciascun monumento o luogo ci sono indicazioni storiche dettagliate.

Fiorella Mannoia al Circolo degli Artisti il 19 Novembre

fiorellaUna mitica location per un mitico programma radiofonico: è il Circolo degli Artisti di Roma quest’anno ad ospitare la nuova edizione dei live di Area Protetta, in onda sulle frequenze di LifeGate Radio. A condurre, come sempre, Sergio Mancinelli, che con la sua Area Protetta si trasferisce una volta al mese in uno dei locali storici e più apprezzati della Capitale per incontrare musicisti di grande talento. Nel secondo appuntamento della nuova edizione al Circolo degli Artisti – divenuto per l’occasione partner di LifeGate Radio – l’ospite di Sergio sarà FIORELLA MANNOIA.

Area Protetta Live! è su LifeGate Radio: un programma in mezzo al pubblico della radio, che anche a Roma è sempre più rumoroso e presente. Sul palco del Circolo degli Artisti gli ospiti di Sergio Mancinelli si racconteranno attraverso parole e musica e risponderanno alle domande dei presenti e degli ascoltatori. L’appuntamento radiofonico è mercoledì 19 Novembre alle 22.00.

Per coloro che vorranno seguire l’evento dal vivo, l’arrivo al Circolo degli Artisti sarà allietato, a partire dalle ore 20:00, da un aperitivo con dj-set lounge, funk & 70’s rock a cura della crew romana Lasituazione.

Dove: Circolo degli Artisti – Via Casilina Vecchia, 42 (Pigneto)
Quando: Mercoledì 19 Novembre
Orario: Aperitivo con DJ set alle 20:00 e inizio diretta ore 22:00
Prezzo: L’ingresso è libero

Ska-p al Palalottomatica a Marzo

Ska-PDopo tre anni di assenza dai palchi di tutto il mondo e sei anni senza aver pubblicato alcun disco in studio il grande ritorno degli SKA-P! Coincide con l’uscita del nuovo album pubblicato il 7 ottobre scorso dal titolo Lágrimas y Gozos, il mini tour mondiale che toccherà sia Europa che America e più precisamente Italia, Francia, Spagna, Belgio e Svizzera per il vecchio continente, Messico, Cile e Argentina per il Sud America. La prima data italiana vede un Palasharp di Milano già completamente sold out il 13 dicembre .

Vista la grande richiesta di biglietti la band ha voluto confermare un nuovo tour nel mese di marzo 2009, le prevendite apriranno il 17 ottobre.

Gli SkaP saranno quindi a Roma il 21 Marzo.

Le date del nuovo tour sono:

· 14 marzo Rimini 105 Stadium

· 16 marzo Firenze Saschall

· 18 marzo Triveneto (città e luogo saranno annunciati presto)

· 20 marzo Torino Mazda Palace

· 21 marzo Roma Pala Lottomatica

BIGLIETTI € 25,00 + DIRITTI DI PREVENDITA
PREVENDITE ABITUALI

Il gruppo madrileno si forma nel 1994 e già un anno dopo pubblica il primo lavoro. Più tardi arrivano dischi ormai noti ai loro numerosissimi fans: El Vals Del Obrero (1996), Eurosis (1998), Planeta Eskoria (2000), Que Corra La Voz (2002), e infine il live Incontrolable (2004). A seguito di questi lavori i numerosissimi ed interminabili tour inizialmente della Spagna e poi a seguire di Francia, Argentina, Messico, Cile, Italia, Svizzera, Ungheria, Austria, Olanda, Belgio e molti altri ancora… Nel 2005 SKA-P annuncia il loro ritiro dalle scene con un indimenticabile concerto al Festival Rock In Idro a Milano.
Ed eccoci ai giorni nostri: il 7 ottobre del 2008, dicevamo, esce Lágrimas y Gozos. Un ritorno per Ska-p, un’attesa carica di energia e con la stessa inquietudine di sempre perché, come dichiara il gruppo “…comincia una nuova tappa, siamo un po’ più vecchi ma siamo sicuri di avere una gran voglia di tornare sui palchi a suonare. Continueremo come prima, daremo fastidio al “sistema”, ai potenti, a chi maltratta e uccide. Appoggiamo gli sfavoriti, le vittime di questo imperfetto sistema globale…”. Crimen Sollicitationis, primo singolo dell’album, è il miglior segnale concreto che SKA-P non hanno per nulla modificato la loro attitudine!